In Francia ancora avanti l’AndroniGiocattoli-Sidermec

VA AVANTI LA CAMPAGNA DI FRANCIA DELL’ANDRONI GIOCATTOLI SIDERMEC

È pronta a proseguire con tre appuntamenti la campagna di Francia dell’Androni Giocattoli Sidermec, dopo gli impegni che hanno caratterizzato gli ultimi dieci giorni.

Oggi i campioni d’Italia saranno di scena alla Parigi-Camembert (1.1 Uci Europe Tour), classica di tradizione oltre confine. Il 20 aprile sarà la volta del Tour du Finestere, mentre il 22 aprile toccherà al Tro-Bro Leon. Per l’Androni Giocattoli Sidermec, guidata in ammiraglia dal direttore sportivo Giampaolo Cheula (alla Parigi-Camembert ci sarà anche Giovanni Ellena), al via delle tre corse ci saranno Julian Cardona, Leonardo Fedrigo, Mattia Frapporti, Andrea Vendrame e Mattia Viel.

La campagna francese per i campioni d’Italia va avanti dopo gli impegni della Route Adelie Vitre, della Roue Tourangelle e del Circuit Cycliste La Sarthe. Alle prime due corse buon protagonista era stato Matteo Spreafico, in fuga in entrambe le occasioni e vincitore del premio della combattività alla Roue Tourangelle. Anche Andrea Vendrame, frenato da una caduta a Vitre, e Mattia Frapporti avevano corso con buon piglio, piazzandosi con i migliori (Frapporti a Vitre, Vendrame alla Roue Tourangelle). Nelle quattro tappe della Sarthe l’Androni Giocattoli Sidermec non ha poi mancato di interpretare la corsa con l’abituale piglio battagliero e intraprendente. Un modo di correre che ha premiato i campioni d’Italia nell’ultima frazione con la vittoria di un ottimo Andrea Vendrame, che anche per queste tre corse sarà certo uno dei corridori più attesi. L’anno scorso, proprio alla Parigi-Camembert, Vendrame centrò il terzo posto. Sempre alla Sarthe, ancora, per fare bilancio completo vanno ricordati anche i piazzamenti nei dieci di Belletti (ottavo nella prima tappa) e Gavazzi (10° nell’ultima frazione).