KEVIN RIVERA VINCE IL SIBIU TOUR, RECORD ANDRONI GIOCATTOLI SIDERMEC Missione compiuta. Kevin Rivera vince il Sibiu Cycling Tour portando la 21ª vittoria in stagione all’Androni Giocattoli Sidermec. Il 21enne corridore del Costa Rica ha conservato la maglia gialla di leader della corsa romena di prima categoria (2.1 Uci Europe Tour) al termine della quarta e ultima tappa (successo di Riccardo Stacchiotti della Giotti Victoria allo sprint) disputata oggi con partenza e arrivo a Sibiu (169 chilometri). Rivera, anche questo pomeriggio ben protetto dai compagni di squadra, venerdì aveva vinto la tappa regina della corsa a Balea Lac davanti all’altro Androni Giocattoli Sidermec Daniel Muñoz. E proprio Muñoz ha chiuso secondo in classifica generale. Rivera si è imposto anche nella classifica dei giovani, mentre in quella dei gran premi della montagna il successo è andato al compagno Muñoz. Per l’Androni Giocattoli Sidermec, che ha fatto sua la classifica a squadre, è l’ennesimo successo nella corsa romena, come ricorda il team manager Gianni Savio: «Siamo orgogliosi di aver vinto per il terzo anno consecutivo questa corsa di prima categoria del calendario internazionale Uci. Egan Bernal nel 2017, Ivan Sosa nel 2018 e ora Kevin Rivera sono l’espressione del nostro progetto giovani. Bernal e Sosa sono già passati al World Tour, mentre Rivera e Daniel Muñoz rimarranno con noi e saranno affiancati dai giovani Simone Ravanelli, Nicola Venchiarutti, Kevin Colleoni, Filippo Conca e da altri talenti che stiamo monitorando in Europa e Sudamerica. Il nostro progetto giovani continua».

KEVIN RIVERA VINCE IL SIBIU TOUR, RECORD ANDRONI GIOCATTOLI SIDERMEC

Missione compiuta. Kevin Rivera vince il Sibiu Cycling Tour portando la 21ª vittoria in stagione all’Androni Giocattoli Sidermec. Il 21enne corridore del Costa Rica ha conservato la maglia gialla di leader della corsa romena di prima categoria (2.1 Uci Europe Tour) al termine della quarta e ultima tappa (successo di Riccardo Stacchiotti della Giotti Victoria allo sprint) disputata oggi con partenza e arrivo a Sibiu (169 chilometri). Rivera, anche questo pomeriggio ben protetto dai compagni di squadra, venerdì aveva vinto la tappa regina della corsa a Balea Lac davanti all’altro Androni Giocattoli Sidermec Daniel Muñoz. E proprio Muñoz ha chiuso secondo in classifica generale.

Rivera si è imposto anche nella classifica dei giovani, mentre in quella dei gran premi della montagna il successo è andato al compagno Muñoz.

Per l’Androni Giocattoli Sidermec, che ha fatto sua la classifica a squadre, è l’ennesimo successo nella corsa romena, come ricorda il team manager Gianni Savio: «Siamo orgogliosi di aver vinto per il terzo anno consecutivo questa corsa di prima categoria del calendario internazionale Uci. Egan Bernal nel 2017, Ivan Sosa nel 2018 e ora Kevin Rivera sono l’espressione del nostro progetto giovani. Bernal e Sosa sono già passati al World Tour, mentre Rivera e Daniel Muñoz rimarranno con noi e saranno affiancati dai giovani Simone Ravanelli, Nicola Venchiarutti, Kevin Colleoni, Filippo Conca e da altri talenti che stiamo monitorando in Europa e Sudamerica. Il nostro progetto giovani continua».