SANDRIGO BIKE VERSO IL SOGNO TRICOLORE

View this email in your browser

SANDRIGO BIKE VERSO IL SOGNO TRICOLORE

Nel weekend tre dei nostri portacolori a Chianciano Terme

È con grande orgoglio e soddisfazione che la SANDRIGO BIKE Sport Team potrà vedere ben tre dei suoi atleti rappresentare la Regione del Veneto ai campionati italiani su strada, che si terranno domenica 11 Luglio a Chianciano Terme (Si).
Ad essere presenti su selezione del CR Veneto saranno infatti tra i ragazzi esordienti al primo anno Riccardo Benozzato, convocato di diritto per aver conquistato il titolo di campione regionale ad Alonte (Vi), Christian Leoni tra i ragazzi al secondo anno e infine, per gli allievi, Andrea De Marchi.

A prendere il via per primo alle 9.00 sarà Christian Leoni che, partito da Chiusi Scalo, dovrà affrontare un primo circuito vallonato di circa 13 chilometri per tre tornate. Seguirà infine un ultimo tratto in linea piuttosto impegnativo e con un’ascesa altrettanto insidiosa che porta all’arrivo di Chianciano Terme al termine dei 50 chilometri di gara previsti.
Alle 11.30 seguirà quindi la prova di Ricardo Benozzato che, partendo invece da Chianciano Terme, affronterà un unico percorso in linea fondamentalmente lungo le stesse strade dei ragazzi al primo anno di categoria, ma tagliando la linea del traguardo con 40 chilometri di percorso alle spalle.
Infine, la prova regina dei ragazzi allievi. Al via alle ore 15.00 il nostro Andrea De Marchi prenderà il via da Chiusi Scalo e affronterà tre prime tornate vallonate di circa 13 chilometri. Indi proseguirà con un tratto in linea sino a Chianciano e un ultimo circuito locale che comprende lo strappo di Poggio Olivo e la doppia ascesa al centro cittadino, dove sarà posto l’arrivo al termine dei 77 chilometri di gara in programma.

Commenta il presidente Pier Davide De Marchi: “Per la SANDRIGO BIKE poter presenziare al massimo appuntamento del panorama nazionale su strada con tre atleti, uno per ogni categoria, è un immenso onore. Siamo più che consapevoli del prestigio e della responsabilità che i ragazzi stanno per andare a vivere e siamo certi che, al massimo delle loro capacità, saranno in grado di andare ad onorare l’impegno preso. Ci aspettiamo dunque di poter vivere nel migliore dei modi questa grande opportunità che ci è stata data, sfruttando l’occasione per poterci mettere in mostra tra i nomi più importanti di tutta Italia.”

Christian Leoni, Andrea De Marchi e Riccardo Benozzato