UNGHERIA E SVIZZERA NEL MIRINO DELL’ANDRONI GIOCATTOLI SIDERMEC

UNGHERIA E SVIZZERA NEL MIRINO DELL’ANDRONI GIOCATTOLI SIDERMEC

Prosegue l’intensa attività di questo mese di giugno per l’Androni Giocattoli Sidermec. La formazione campione d’Italia dopo gli impegni appena conclusi in Francia e Romania, dove è arrivato il doppio successo di Daniel Munoz, è pronta per altre due trasferte europee, precisamente in Ungheria e Svizzera.

Da domani al 16 giugno numero sulla schiena, infatti, al Giro d’Ungheria, la corsa magiara che l’anno scorso tanto bene andò per i campioni d’Italia con il successo di Belletti. Proprio il velocista romagnolo aprirà l’elenco partenti della breve gara a tappe con il dorsale numero 1. Con lui l’Androni Giocattoli Sidermec, diretta per l’occasione in ammiraglia da Alessandro Spezialetti, schiererà Alessandro Bisolti, il croato Josip Rumac, Marco Frapporti, Francesco Gavazzi, Daniel Munoz e Matteo Spreafico. La corsa domani si aprirà con un prologo di 4 chilometri a Siofok. Cinque le frazioni in programma con una doppia semitappa il quarto giorno.

Un’altra parte del team parallelamente, giovedì 13 giugno, sarà al via del Gp du Canton d’Argovie in terra elvetica. La corsa, meglio conosciuta come Gran Premio di Gippingen, per l’Androni Giocattoli Sidermec vedrà al via Matteo Busato, Mattia Frapporti, Fausto Masnada, Matteo Montaguti, Kevin Rivera e Andrea Vendrame. L’anno passato i campioni d’Italia, diretti in ammiraglia a Gippingen da Giovanni Ellena, centrarono la seconda piazza con Francesco Gavazzi.

Le due corse di questa settimana, dunque, vedranno ritornare alle competizioni molti dei protagonisti del Giro d’Italia in casa di un’Androni Giocattoli Sidermec pronta a regalare nuove soddisfazioni ai suoi tanti tifosi.